Retro
faq.

Come creare una collezione di gioielli altamente versatile

Un guardaroba di gioielli??? Se questo termine è nuovo per te, in pratica traduce il concetto di "essenziali nell'armadio" (o must-have) ma applicato al mondo della gioielleria.

L'idea è selezionare dei pezzi chiave molto versatili che possano funzionare in diverse situazioni, dalla formalità di un colloquio di lavoro al mood più casual di un brunch domenicale, e avere così una collezione di gioielli a tutto tondo.

Se l'idea di avere un guardaroba di gioielli ti piace, continua a leggere e scoprirai i 5 must-have che non possono mancare nel tuo portagioie.



1/ Anello solitario

L'anello solitario si caratterizza per il suo minimalismo e la sua eleganza: una pietra (solitamente un diamante) è al centro del gioiello. Un re della versatilità e un must nel tuo portagioie, funzionerà con tutti i tuoi outfit.

Inoltre, offre molte opzioni di stile, dal momento che puoi indossarlo da solo o insieme ad altri anelli con o senza pietre, anche sullo stesso dito.

Infine, se decidi di investire in un anello solitario, ti consigliamo di optare per il solitario per eccellenza: realizzato in oro con un diamante della misura che preferisci, come l'anello Solitaire Mini.



2/ Bracciale tennis

I bracciali tennis sono un'icona che fa la differenza in qualsiasi look, pertanto ti consigliamo vivamente di includerne uno nella tua collezione di gioielli.

È il bracciale perfetto sia per i look da giorno che per quelli da sera: la sua luminosità aggiungerà glamour agli outfit di tutti i giorni e sarà l'alleato perfetto per i look più eleganti.

Inoltre, questa stagione sono tornati in auge e rimarranno senza dubbio un articolo essenziale che non passerà mai di moda.



3/ Orecchini a cerchio lisci

Una camicia bianca è un must in ogni armadio, giusto? Bene, lo stesso vale per un paio di orecchini a cerchio lisci. Un pezzo incredibilmente versatile, il cui principale vantaggio è che sono molto comodi e si adattano a tutto, pertanto non possiamo lasciarli fuori dalla nostra Capsule Collection.

Non importa che siano in oro o in argento, medi o piccoli, ma consigliamo che siano lisci in modo da essere semplici da abbinare e poterli indossare all'infinito.



4/ Gioielli “statement”

Potresti pensare che una Capsule Collection sia composta solo da gioielli basic o classici, ma la verità è che per essere completa la tua collezione dovrebbe includere anche un pezzo di tendenza.

I gioielli statement sono generalmente di grandi dimensioni o hanno un design originale e più sorprendente. Un esempio è la collana Large Signature Chain, una grossa catena dalle linee architettoniche che trasformerà qualsiasi look.



5/ Collana delicata

Ultima ma non meno importante, una collana sottile e delicata è un must in ogni portagioielli. Come per gli anelli, la collana con punto luce è la regina della raffinatezza: elegante, delicata e semplice, è un gioiello per tutti i giorni che si abbina a tutto, comprese altre collane.

Puoi anche scegliere collane con un ciondolo dal significato particolare, a forma di lucchetto o una lettera, oppure scegliere il motivo che più ti piace, da un fiore a forme geometriche.
POTREBBERO ANCHE PIACERTI
‘You bring out the best in me' or How to foster positive relationships
Meet the PDPAOLA x Central Saint Martins Scholarship winner