SOSTENIBILITÀ

A CHALLENGE TO DO BETTER

In PDPAOLA abbiamo sempre sostenuto una mentalità di crescita o 'growth mindset', e la crescita richiede un lavoro diligente e la capacità di analizzarsi con attenzione. Pertanto, dobbiamo ammetterlo apertamente: non siamo un'azienda sostenibile. La sostenibilità è sempre stata importante nelle nostre strategie decisionali e di business, ma gli sforzi che abbiamo fatto finora non sono sufficienti. Detto questo, affrontiamo la sostenibilità come un viaggio continuo in cui ci siamo sfidati a fare del nostro meglio e in cui ci siamo impegnati a considerare l'impatto delle nostre decisioni sui lavoratori, sulla società e sull'ambiente.

Come parte del settore della gioielleria, ci troviamo di fronte a molte sfide. A cominciare dalla tracciabilità della Supply Chain, che è incredibilmente difficile, poiché le materie prime che utilizziamo (metalli e pietre preziose) provengono da diverse parti del mondo e passano da più mani fino ad arrivare ad essere uno dei nostri articoli. Creare gioielli responsabili e costruire un marchio più etico non è facile. Ma la vediamo come la nostra sfida a fare meglio.

IL NOSTRO VIAGGIO FINORA

All'inizio del 2021, abbiamo sviluppato il nostro nuovo Piano di Sostenibilità, in linea con 7 OSS (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile). In questo periodo, siamo diventati membri del RJC e dell'UN GLOBAL COMPACT, abbiamo acquisito energia elettrica rinnovabile per il nostro ufficio e il nostro negozio, abbiamo introdotto materiali più responsabili nelle nostre collezioni, come l'oro riciclato e i diamanti lab-grown, e siamo passati a packaging certificati FSC e PEFC. Tra le varie iniziative, abbiamo anche sviluppato programmi per una Supply Chain responsabile, una mappatura dei fornitori e strategie di salute e sicurezza dei prodotti. Continua a leggere per saperne di più.

01 APPROCCIO

Il nostro obiettivo è creare un'industria della gioielleria più responsabile e abbiamo deciso di utilizzare questo spazio per comunicare i nostri sforzi e dimostrare che il nostro impegno è reale.

IL NOSTRO IMPEGNO

Non possiamo etichettarci come un marchio di gioielli sostenibile. Tuttavia, crediamo che la responsabilità ambientale e sociale sia la via da seguire.

Siamo pronti ad assumerci le nostre responsabilità e vogliamo che le nostre azioni servano come base per promuovere la trasformazione. Il nostro obiettivo è creare un'industria della gioielleria più responsabile e abbiamo deciso di utilizzare questo spazio per comunicare i nostri sforzi e dimostrare che il nostro impegno è reale.

Tutto inizia aprendo il dialogo, osservando ciò che deve cambiare e cercando di migliorare ogni giorno. È un viaggio che abbiamo deciso di intraprendere e contiamo su di te per unirti a noi in questa avventura. Facciamolo insieme!

CHANGE
BEGINS HERE

MODELLO DI BUSINESS

PDPAOLA è un marchio di gioielli con sede a Barcellona fondato nel 2014 e che fa parte del Gruppo SASMAT RETAIL S.L.

I nostri prodotti sono disegnati nella nostra sede di Barcellona e realizzati da fornitori indipendenti con sede in Cina, India e Spagna. Utilizziamo materiali di prima qualità come diamanti e pietre semi preziose per creare collezioni uniche.

La nostra attività commerciale è globale. Vendiamo in tutto il mondo attraverso il nostro sito web ed altre piattaforme di e-commerce. Abbiamo oltre 1.900 punti vendita internazionali distribuiti in più di 30 paesi.

Sebbene in origine eravamo un brand nativo digitale, come parte della nostra crescita, volevamo offrire ai nostri clienti anche l'esperienza fisica del negozio. Per questo, abbiamo deciso di aprire dei flagship store nelle principali località delle città. Il primo di questo viaggio è stato il nostro negozio di Barcellona, ​​aperto nel 2021.

I nostri flagship store sono la rappresentazione fisica del DNA del nostro marchio. Sono stati concepiti come spazi che vanno oltre i tradizionali negozi al dettaglio: un luogo di ritrovo in cui i visitatori non solo possono acquistare i nostri prodotti e le collezioni, ma vivere anche l'universo PDPAOLA interagendo con i nostri esperti gioiellieri, scoprire le nostre ultime novità o assistere a uno dei i nostri eventi in programma.

ANALISI DI MATERIALITÀ

Abbiamo svolto la nostra analisi di materialità in conformità con i principi della Global Reporting Initiative al fine di identificare e dare priorità alle questioni importanti per la nostra attività e per i nostri principali portatori d'interessi, inclusi clienti, partner commerciali, fornitori e dipendenti. Durante l'analisi di materialità, sono stati valutati 28 aspetti diversi.

MATERIALITY MATRIX

SDGs-05

A partire da questa analisi, abbiamo identificato i principali fattori materiali che rappresentano la base del nostro piano di sostenibilità:

  • 01Attrarre e trattenere talenti.
  • 02Condotta etica e lotta alla corruzione.
  • 03Conformità.
  • 04Diversità, inclusione e pari opportunità.
  • 05Gestione responsabile della Supply Chain.
  • 06Impiego di qualità.
  • 07Packaging sostenibile.
  • 08Prodotto sostenibile e consumo responsabile.
  • 09Qualità e sicurezza del prodotto.
  • 10Riduzione delle emissioni e mitigazione dei cambiamenti climatici.
  • 11Salute e sicurezza sul lavoro.
  • 12Soddisfazione del cliente.
  • 13Tracciabilità e provenienza delle materie prime.
  • 14Tutela dei diritti del lavoro.
  • 15Tutela dei diritti umani.

ALLINEAMENTO CON GLI OSS

Nel 2015, gli Stati membri delle Nazioni Unite hanno approvato l'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un'opportunità per i paesi e le loro società di intraprendere un nuovo percorso per migliorare la vita di tutti, senza lasciare indietro nessuno.

L'Agenda ha 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per sradicare la povertà, proteggere il pianeta e garantire la prosperità per tutti.

Per raggiungere questi obiettivi, ognuno deve fare la sua parte: i governi, il settore privato, la società civile e le persone.

La nostra strategia di sostenibilità è in linea con i seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile:

SDGs-05
  • SDGs-05

    Raggiungere l'uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze.

  • SDGs-07

    Assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni.

  • SDGs-08

    Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti.

  • SDGs-10

    Ridurre l'ineguaglianza all'interno di e fra le Nazioni.

  • SDGs-12

    Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo.

  • SDGs-16

    Promuovere società pacifiche ed inclusive ai fini dello sviluppo sostenibile, fornire l'accesso universale alla giustizia, e costruire istituzioni responsabili ed efficaci a tutti i livelli.

  • SDGs-17

    Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile.

02 PERSONE

Le persone sono al centro della nostra attività. Man mano che il nostro marchio cresce, crescono anche le nostre politiche e i nostri sforzi per rendere la nostra azienda un ottimo luogo di lavoro, oltre a lasciare un'eredità positiva sulla società.

ONE TEAM, ONE DREAM

In PDPAOLA promuoviamo una cultura di collaborazione e crescita in cui la gentilezza, la cooperazione e l'empatia sono tra i nostri valori chiave. Vogliamo favorire il libero scambio di idee e far sentire i nostri dipendenti supportati e responsabilizzati, rafforzando la nostra mentalità di crescita mediante politiche concrete.

Queste politiche includono politiche di conciliazione e benessere, come la promozione dello smartworking o l'assicurazione sanitaria per i dipendenti, e politiche di formazione annual adattate agli interessi e alle esigenze di ciascun membro dello staff. Stiamo anche lavorando a nuove iniziative come attività outdoor e indoor o PDP Talks, dove inviteremo le persone che ci ispirano a livello personale e professionale a condividere le loro esperienze in diversi ambiti della vita.

È essenziale per noi che tutti i nostri dipendenti si sentano a proprio agio e al sicuro nei loro spazi di lavoro, sia nei nostri negozi che nella sede centrale, per questo abbiamo sviluppato il nostro Codice di Condotta, che regola il comportamento delle persone e i luoghi di lavoro, l'etica nelle attività commerciali, il nostro rapporto con terze parti e tutela gli interessi dell'impresa. Inoltre, abbiamo anche creato un Canale Etico tattraverso il quale i nostri dipendenti possono inviare le loro domande o segnalare violazioni del nostro Codice di Condotta e delle Politiche Aziendali.

Tuttavia, abbiamo molte aree da migliorare e molte politiche da definire, poiché miriamo a creare obiettivi concreti e cambiamenti misurabili. Tenete d'occhio questa sezione per futuri aggiornamenti.

  • +80
    DIPENDENTI
  • +30%
    RISPETTO
    AL 2020
  • 16
    NAZIONALITÀ
  • 74%
    DONNE
  • 26%
    UOMINI
  • PARITÀ
    DI GENERE NEL
    CONSIGLIO DI
    AMMINISTRAZIONE:
    40% DONNE
    60% UOMINI

LA NOSTRA COMUNITÀ

Vogliamo aiutare le donne a 'brillare di luce propria', ciò significa che celebriamo la scoperta e la sicurezza in sé stesse. In altre parole, incoraggiamo le donne ad abbracciare chi sono e chi aspirano a diventare. Ecco perché sosteniamo progetti impegnati con l'uguaglianza di genere e l'emancipazione femminile. I diritti delle donne sono di fondamentale importanza per noi perché WHEN OUR SISTERS SHINE, WE ALL SHINE (Quando le nostre sorelle brillano, brilliamo tutte).

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA 2021

Nel 2021, in occasione della Giornata internazionale della donna, abbiamo disegnato 1.000 gioielli in edizione limitata per collaborare con la ONG Plan International.

Attraverso il progetto Girls Get Equal, vogliamo mostrare il nostro impegno per un'autentica uguaglianza per le ragazze e per le giovani donne. Il progetto cerca di garantire che ogni ragazza abbia potere decisionale sui problemi che la riguardano e la possibilità di accedere a posizioni di leadership per costruire un mondo libero da discriminazioni, molestie e violenza.

PDP-SUSTAINABILITY_001

Donazione effettuata nel 2021:

20.891€

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA 2020

Nel 2020, in occasione della Giornata internazionale della donna, abbiamo promosso la vendita di magliette con lo slogan When our sisters shine, we all shine (Quando le nostre sorelle brillano, brilliamo tutte). Il ricavato delle vendite è stato destinato al progetto Girls’ Education della ONG Plan Internacional. L'organizzazione senza scopo di lucro si concentra principalmente sulla promozione dei diritti dei bambini e dell'uguaglianza per le ragazze.

PDP-SUSTAINABILITY_002

Donazione effettuata nel 2020:

3.315€

AFRIKABLE - COLLEZIONE AISHA

Nell'aprile 2019, parte dello staff di PDPAOLA ha svolto attività di volontariato con l'organizzazione senza scopo di lucro Afrikable sull'isola di Lamu, nel nord del Kenya. Da allora e attraverso il progetto Maternity Home, il nostro marchio si è impegnato per la causa dell'emancipazione delle donne attraverso il lavoro dignitoso, l'istruzione e il commercio equo come strumenti per il cambiamento.

Questa esperienza ha motivato la creazione della nostra collezione Aisha. Da quando è stata lanciata a settembre 2019, abbiamo donato il 5% delle vendite della collezione all'organizzazione Afrikable.

PDP-SUSTAINABILITY_003

Donazione effettuata nel 2020:

20.000€

03 PIANETA

Non vogliamo ignorare le numerose minacce che affliggono il nostro pianeta. Come azienda, crediamo che sia necessario considerare l'impatto che le nostre pratiche e prodotti hanno sull'ambiente e iniziare ad agire fin da subito.

UN'ANALISI ATTENTA DI NOI STESSI

Facciamo parte dell'industria della gioielleria, che ha effetti negativi sul pianeta. Quindi crediamo fermamente che sia nostra responsabilità trovare soluzioni e alternative per mitigare il problema. Il primo passo è ritenerci responsabili, osservare tutto ciò che stiamo facendo di sbagliato, e stabilire nuovi obiettivi per il futuro al fine di adottare pratiche più sostenibili.

È NOSTRA
RESPONSABILITÀ
TROVARE SOLUZIONI

ENERGIA ELETTRICA RINNOVABILE

Il cambiamento climatico è un dato di fatto. Quindi la chiave della nostra strategia è lavorare per favorire la decarbonizzazione del nostro modello aziendale.

Il nostro ufficio e il nostro negozio utilizzano illuminazione a LED per ridurre il consumo energetico, così come elettricità proveniente da fonti rinnovabili e certificata dall'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) per ridurre le emissioni di gas serra generate dalle nostre strutture.

A SOSTEGNO DELL'AMBIENTE

EDEN REFORESTATION PROJECT - COLLEZIONE ZAZA

Il lancio della Zaza collezione nel 2020 è stato un riferimento al rapporto tra le persone e la natura. Attraverso l'organizzazione senza scopo di lucro Eden Reforestation Planet, PDPAOLA ha fatto la sua parte per ripristinare le foreste e ridurre la povertà estrema impiegando abitanti dei villaggi locali di tutto il mondo per piantare migliaia di alberi ogni anno.

Per ogni gioiello della Zaza collezione acquistato è stato piantato un albero in collaborazione con l'Eden Reforestation Project.

* Inoltre, questo progetto ha contribuito a generare 494 giorni di lavoro per i membri delle comunità più povere.

PDP-SUSTAINABILITY_002

Numero di alberi piantati nel 2021:

49.400 alberi

04 PRODOTTO

Introdurre materiali più responsabili senza compromettere la qualità e lavorare per una Supply Chain più responsabile. Abbiamo ancora molte sfide da affrontare, come una migliore tracciabilità, un approvvigionamento responsabile e, in generale, gioielli realizzati con criteri sostenibili.

VERSO MATERIALI
PIÙ RESPONSABILI

In PDPAOLA stiamo introducendo materiali più responsabili che soddisfano criteri di sostenibilità al fine di promuovere un'economia circolare, muoverci verso una Supply Chain più responsabile e soddisfare le richieste dei nostri clienti.

Sappiamo che questi sforzi non sono sufficienti, poiché la nostra linea principale è ancora realizzata con materiali non sostenibili come l'argento. Ma questo fa parte delle tante sfide che ci attendono e siamo costantemente alla ricerca di materiali e processi innovativi, nonché di strumenti e standard internazionali riconosciuti, che ci consentano di ridurre l'impatto ambientale e sociale del nostro prodotto. Vi terremo aggiornati sui nostri progressi.

METALLO RICICLATO

Utilizzando metalli riciclati possiamo evitare l'uso di nuove materie prime e ridurre i rischi sociali, etici e ambientali associati al processo di estrazione.

L'estrazione mineraria è un processo che ha un impatto ambientale dannoso, può contribuire ed è associato ad effetti negativi significativi, compresi quelli legati ai diritti umani e ad altri conflitti, come il finanziamento di gruppi armati, abusi da parte di appaltatori di sicurezza, riciclaggio di denaro, corruzione o elusione dei doveri.

Il metallo riciclato che utilizziamo proviene da raffinerie certificate come Catena di Custodia dal Responsible Jewellery Council, che è la principale organizzazione mondiale responsabile di definire gli standard che interessano l'intera catena del valore dell'industria della gioielleria e dell'orologeria.

Quando abbiamo immaginato la nostra prima Fine Jewelry collezione avevamo le idee chiare: volevamo usare oro riciclato. Questa collezione rappresenta il nostro primo vero cambiamento verso una versione più responsabile di noi stessi. Gli articoli della nostra Collezione Fine Jewelry sono realizzati in oro riciclato da 18k e diamanti lab-grown. Entrambi hanno una cosa in comune: non implicano alcuna attività o estrazione mineraria.

PDP-SUSTAINABILITY_005
PDP-SUSTAINABILITY_006
INDIETRO
/
SUCCESSIVO

DIAMANTI LAB-GROWN

I diamanti sono conosciuti come il materiale più duro presente in natura, poiché sono caratterizzati da un'elevatissima resistenza ai graffi e dalla capacità di graffiare altri materiali (classificati come 10 sulla Scala di durezza di Mohs).

Considerati “la gemma più preziosa del mondo”, non c'è dubbio che la loro brillantezza e bellezza siano straordinarie, ma ciò non può giustificare i danni ambientali e sociali provocati dalla loro estrazione.

Negli ultimi anni è aumentata la consapevolezza di come si ottengono i diamanti e dell'importanza di creare una catena del valore più etica e sostenibile, che ha portato alla creazione di standard internazionali come il Kimberley Process, che mira a ridurre il flusso dei cosiddetti diamanti insanguinati. Inoltre, un'enorme svolta è stata la creazione dei primi diamanti artificiali: diamanti lab-grown o coltivati ​​in laboratorio.

I diamanti lab-grown ci consentono di escludere l'estrazione mineraria dal processo e, pertanto, i rischi sociali ad essa associati.

Potrebbe esistere una leggera confusione riguardo ai diamanti coltivati ​​in laboratorio, ma la verità è che l'unica differenza tra i diamanti estratti e quelli lab-grown risiede nella loro origine. I diamanti lab-grown sono realizzati replicando il modo in cui i diamanti vengono creati in natura, utilizzando una tecnologia che riproduce il processo di crescita naturale dei diamanti senza alcun costo umano negativo.

Sono fisicamente, otticamente e chimicamente uguali a quelli cresciuti sotto la superficie terrestre. Questo è il motivo per cui i criteri per valutarne la qualità sono gli stessi: Le 4C (Color, Clarity, Cut e Carat).

I nostri diamanti in particolare vengono creati utilizzando due metodi: le tecnologie di Deposizione chimica da vapore (CVD - Chemical Vapor Deposition) e o la tecnologia di Alta Pressione - Alta Temperatura (HPHT - High Pressure - High Temperature).

Nel processo CVD, un seme di diamante (polvere di diamante lab-grown) viene inserito in una camera a vuoto riscaldata ad alta temperatura e riempita con un gas ricco di carbonio. Questo gas viene ionizzato, lasciando che il carbonio puro aderisca lentamente alla polvere di diamante, atomo per atomo, strato dopo strato, culminando alla fine con la creazione del diamante.

Per quanto riguarda la tecnica HPHT, il seme di diamante (sempre polvere di diamante lab-grown) viene esposto a condizioni di alta pressione e alta temperatura. Il seme si scioglie formando un diamante più grande attorno, che viene infine raffreddato scoprendo il nuovo diamante.

PDP-SUSTAINABILITY_007
PDP-SUSTAINABILITY_008
PDP-SUSTAINABILITY_009
INDIETRO
/
SUCCESSIVO

L'unica differenza tra i diamanti estratti e quelli coltivati ​​in laboratorio risiede nella loro origine.

SALUTE E SICUREZZA DEL PRODOTTO

Un altro fattore chiave che prendiamo in considerazione quando realizziamo i nostri prodotti è se questi sono conformi agli standard di salute e sicurezza, specialmente se sono destinati ai bambini. Con questa idea in mente, abbiamo sviluppato i nostri Standard di Salute e Sicurezza del Prodotto in conformità con le leggi e i requisiti più severi dei mercati in cui operiamo.

Per noi è fondamentale che tutti i nostri fornitori di articoli di gioielleria soddisfino i requisiti di tale standard. Per questo, abbiamo creato il nostro programma di controllo per garantire che qualsiasi articolo prodotto dai nostri fornitori soddisfi i nostri Standard di Salute e Sicurezza in qualsiasi fase della produzione o della distribuzione.

SUPPLY CHAIN

Approvvigionamento responsabile

Lavoriamo attivamente per produrre articoli di gioielleria in modo responsabile e creare un impatto positivo sulla società e sull'ambiente. A tal fine, abbiamo creato il nostro programma per una Supply Chain responsabile, basato sull'adempimento del nostro Codice di Condotta per Fornitori e delle nostre Politiche Aziendali che tutti i fornitori devono rispettare.

Per garantire la conformità ai nostri Codici di Condotta e Politiche Aziendali, ci affidiamo all'analisi dei rischi della nostra Supply Chain. I fornitori ritenuti rischiosi devono fornire la Certificazione del Codice di Procedura del Responsible Jewellery Council, uno standard in linea con la Guida sul dovere di diligenza dell'OECD e con i Principi Guida su Imprese e Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Tuttavia, le unità di produzione che non sono state ancora certificate con il Codice di Procedura devono fornire la certificazione SMETA o BSCI per garantire la conformità al nostro Codice di Condotta per Fornitori.

Tracciabilità

La tracciabilità è la base per identificare, misurare e ridurre l'impatto ambientale e sociale complessivo di un'azienda. Ma la tracciabilità è una delle maggiori sfide per il nostro settore. La tracciabilità della Supply Chain è incredibilmente difficile, poiché le materie prime che utilizziamo (metalli e pietre preziose) provengono da diverse parti del mondo e passano da più mani fino ad arrivare ad essere uno dei nostri articoli.

In questo senso, concentriamo i nostri sforzi sul mantenimento di un dialogo permanente con i nostri fornitori per assicurarci che ci informino sulle strutture e su tutti i processi coinvolti nella creazione di ognuno dei nostri gioielli.

Ci sforziamo di sapere come, dove e con cosa vengono realizzati i nostri prodotti, un passo cruciale per costruire un rapporto di fiducia con i nostri clienti. Come lo facciamo? Attualmente utilizziamo strumenti interni per realizzare una mappatura dei nostri fornitori, raccogliere informazioni su strutture e materie prime e, in definitiva, garantire giorno dopo giorno una Supply Chain più responsabile.

Ci sforziamo di sapere come, dove e con cosa sono realizzati i nostri gioielli.

CURA DEI GIOIELLI

La nostra linea principale è realizzata in argento sterling 925 con placcatura in oro 18 carati. Anche se lo strato esterno dei gioielli è in vero oro, il metallo di base non lo è (poiché spesso si tratta di argento), motivo per cui i gioielli placcati in oro col tempo si anneriscono e perdono brillantezza. Tuttavia, con una giusta cura e conservazione, la brillantezza e la durata dei gioielli possono essere prolungate. Con questo in mente, mettiamo a vostra disposizione molte informazioni sulla cura dei gioelli in modo che i nostri articoli durino il più a lungo possibile.

PACKAGING

Nel 2021, con il lancio della collezione Fine Jewelry e come parte del nostro Piano di Sostenibilità, abbiamo lanciato il nostro nuovo packaging, progettato per ridurne l'impatto ambientale:

Volumetria ottimizzata: la dimensione dei nostri packaging è studiata per ottimizzare lo spazio e ridurre il più possibile l'utilizzo di materiali.

Carta certificata FSC/PEFC: Carta e cartone provenienti da foreste gestite responsabilmente e certificate da FSC o PEFC.

Scatole e astucci mono-materiali: la scelta di un unico materiale consente una cernita selettiva e un riciclaggio ottimale.

Verso un packaging senza plastica: le spedizioni dal nostro sito web sono già plastic-free e stiamo lavorando per rendere plastic-free anche le spedizioni da altre piattaforme di e-commerce.

PDP-SUSTAINABILITY_010

05 PARTNERSHIP

Crediamo che le alleanze e le partnership siano l'unico modo per trovare soluzioni integrate e innovative alle sfide attuali e future nel settore della gioielleria.

RESPONSIBLE JEWELLERY COUNCIL (RJC)

Siamo membri del Responsible Jewellery Council (RJC), la principale organizzazione mondiale responsabile di definire gli standard che interessano l'intera catena del valore dell'industria della gioielleria e dell'orologeria. Promuoviamo il RJC tra i nostri fornitori, così come i suoi due standard: Codice di Procedura (CoP) e Catena di Custodia (CdC). Entrambi ci permettono di migliorare la nostra Supply Chain, nonché garantire l'etica aziendale e una gestione responsabile dei nostri fornitori.

Codice di Procedura (COP)
Il CoP è in linea con la Guida sul dovere di diligenza dell'OECD e con i Principi Guida su Imprese e Diritti Umani delle Nazioni Unite. Attraverso l'applicazione del Codice di Procedura, i membri contribuiscono all'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Catena di Custodia (CDC)
Lo standard CdC definisce un approccio che permette alle aziende di gestire e commercializzare oro, argento e metalli del gruppo del platino in modo tracciabile e di provenienza responsabile. La certificazione CdC integra la certificazione CoP del RJC.

UN GLOBAL COMPACT

Abbiamo aderito al Global Compact delle Nazioni Unite, dimostrando il nostro impegno a stabilire una gestione etica basata sui Dieci principi del Global Compact, per contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) e comunicare annualmente i nostri progressi.

I Dieci Principi del Global Compact derivano ​​dalle dichiarazioni delle Nazioni Unite sui diritti umani, il lavoro, l'ambiente e la lotta alla corruzione e godono di un consenso universale.

Diritti umani
Principio 1: Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell'ambito delle rispettive sfere di influenza; e di
Principio 2: assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.




Lavoro
Principio 3: Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva;
Principio 4: l'eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio;
Principio 5: l'effettiva eliminazione del lavoro minorile; e
Principio 6: l'eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione.

Ambiente
Principio 7: Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali; di
Principio 8: intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale; e di
Principio 9: incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l'ambiente.




Lotta alla corruzione
Principio 10:Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti.

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) sono 17 e hanno 169 obiettivi specifici da raggiungere entro il 2030. Come azienda del settore privato, abbiamo un ruolo chiave in questa roadmap, che è allo stesso tempo una responsabilità e un'opportunità per allineare gli OSS al nostro Piano di Sostenibilità. Per maggiori informazioni, visita la sezione Allineamento con gli OSS.