Retro
faq.

Lucidatura vs. pulizia: qual è la differenza?

Hai notato che i tuoi gioielli non sono più lucidi come una volta? I tuoi anelli, collane, orecchini e bracciali non sono abbastanza brillanti? Con il tempo, i gioielli subiscono gli effetti della naturale usura del materiale di cui sono fatti, soprattutto se li indossiamo tutti i giorni. I nostri articoli preferiti potrebbero perdere la loro luminosità e lucentezza, e potrebbero apparire un po' spenti.

Per recuperare il fascino irresistibile di tutti i tuoi gioielli ed evitare questo aspetto opaco, esistono due principali opzioni per "riportarli in vita": la lucidatura e la pulizia. Sebbene entrambi i metodi abbiano lo scopo di aiutare a mantenere lucidi i tuoi tesori, esistono alcune importanti differenze tra loro. Scopriamole!



Pulizia o lucidatura?

Da un lato, abbiamo la tradizionale pulizia dei gioielli. Questo processo si basa sulla rimozione dello sporco o del grasso (come oli per la pelle o lozioni per il corpo) dai tuoi gioielli. Poiché di solito indossiamo gioielli ogni giorno, questi si macchiano facilmente, perdendo il loro splendore. La cosa buona è che la pulizia deve essere fatta solo di tanto in tanto. Dovresti pulire i tuoi gioielli ogni 6 mesi per assicurarne una corretta manutenzione. Puoi consultare la nostra guida sulla pulizia dell'argento in uno dei nostri ultimi post su The Mag.

Esistono anche sistemi di pulizia professionali, come la pulizia a ultrasuoni. Questo metodo è altamente raccomandato per la pulizia dei diamanti, in quanto sono dei materiali molto delicati e hanno una naturale tendenza ad attirare il grasso (dovranno essere puliti con maggiore frequenza). Ma in cosa consiste questo metodo di pulizia?



Con la vibrazione come strumento principale, la pulizia a ultrasuoni muove il gioiello fino a quando ogni materiale estraneo non viene eliminato, evitando graffi o danni. Inoltre, questo sistema di pulizia è raccomandato e più sicuro anche per i tuoi gioielli d'oro più delicati. Aggiungi questa pulizia alla tua lista, poiché è potente ma delicata allo stesso tempo.

D'altra parte, abbiamo la lucidatura, una tecnica molto più accurata e costosa per pulire i tuoi gioielli. La cosa migliore? I tuoi gioielli sembreranno nuovi di zecca! Questo metodo utilizza una mola lucidante per rimuovere lo sporco senza graffiare il gioiello, recuperandone l'originale e magnifica lucentezza. Anche se questo sistema sembra semplice, dovresti affidarti alle mani di un esperto per garantire il corretto trattamento del gioiello. Dopo questo tipo di pulizia, il tuo gioiello sembrerà come nuovo.



Questo modo di pulire i gioielli è molto funzionale, ma bisogna fare attenzione, in quanto rimuoverà anche una piccolissima parte della superficie dell'articolo, pertanto si consiglia di farlo meno di due volte l'anno, per essere sicuri che il gioiello non ne risulti danneggiato. Cerca di trovare un posto affidabile e professionale dove portare i tuoi gioielli per la lucidatura, poiché è un sistema meticoloso che deve essere eseguito con cura e competenza.

Ci auguriamo di aver risolto o di averti aiutato con qualsiasi tuo dubbio su questo argomento. Ricorda tutti questi consigli, ma tieni presente che è sempre meglio prendersi cura dei tuoi gioielli ogni giorno (e notte).Te ne saranno grati!

POTREBBERO ANCHE PIACERTI