Retro
faq.

Le soluzioni definitive per pulire i tuoi gioielli in argento a casa

L'argento sterling 925 è un materiale che adoriamo e merita di essere trattato con tutto l'amore possibile. Fortunatamente, ci sono molti consigli che puoi seguire per preservare i tuoi gioielli in argento nel tempo.

I gioielli in argento lucido hanno una brillantezza unica, anche se è normale che con il tempo possano scurirsi a causa della natura stessa del materiale. Il processo di cambiamento del colore dell'argento è una reazione chimica del materiale stesso, pertanto quando un gioiello perde la sua brillantezza originale è perché si forma sul metallo un sottile strato di corrosione che dà origine a un colore più scuro.



Il primo passo per evitare questo processo consiste nel riporre i tuoi gioielli fuori da ambienti troppo umidi o asciutti, un semplice consiglio che ti aiuterà a mantenere la loro lucentezza originale senza necessità di pulirli continuamente. Quando il passare del tempo intaccherà i nostri gioielli in argento, allora sarà arrivato il momento di pulirli con i prodotti e le tecniche appropriate. Ciò non significa spendere un'eccessiva quantità di tempo o denaro, esistono semplici metodi per farli brillare come nuovi. Eccone qui alcuni:

  • Panno per lucidare:
  • Se il gioiello non mostra segni d'invecchiamento, ti consigliamo semplicemente di pulirlo regolarmente con un apposito panno per argento. La buona notizia? Qualsiasi prodotto acquistato su PDPAOLA ne ha uno che puoi utilizzare con qualsiasi tuo gioiello.

  • Dentifricio:
  • Un altro metodo utilizzato spesso. È molto importante usare un dentifricio non in gel ed evitare quelli abrasivi o sbiancanti, poiché questi prodotti non sono adatti per i gioielli in argento. Applica una piccola quantità su un panno pulito e strofinalo delicatamente sul gioiello realizzando movimenti circolari per lucidare e pulire l'opacità. Lascia agire il dentifricio sul gioiello in argento per cinque minuti. Trascorso questo tempo, risciacqua con acqua e poi assicurati di asciugarlo bene.

  • Pasta di bicarbonato di sodio:
  • Mescola due parti di bicarbonato di sodio con una parte di acqua. Strofina delicatamente l'impasto sul gioiello in argento. Infine, risciacqua e asciuga il gioiello con un panno morbido o un asciugamano in microfibra. Grazie alla reazione chimica dei due prodotti, l'opacità verrà rimossa rapidamente.


    Ci auguriamo che questi semplici consigli ti siano d'aiuto nella cura quotidiana dei tuoi gioielli! Ti consigliamo di leggere l'articolo “Come prendersi cura dei propri gioielli”.

    POTREBBERO ANCHE PIACERTI
    ‘You bring out the best in me' or How to foster positive relationships
    Meet the PDPAOLA x Central Saint Martins Scholarship winner